Skin ADV

Recco, in piazza Nicoloso una panchina rossa per dire basta alla violenza sulle donne

La panchina rossa in piazza Nicoloso.

L'amministrazione comunale di Recco ha aderito e fornito il proprio sostegno alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sistemando la panchina rossa in piazza Nicoloso.
"Un segno di partecipazione e solidarietà verso le donne per dire basta a qualsiasi forma di violenza - dice il sindaco Carlo Gandolfo -. Siamo impegnati concretamente nell'aiuto alle vittime e ai loro figli con l'assegnazione, in comodato d'uso gratuito, al 'Centro per non subire violenza onlu' di un appartamento intitolato a Martina Rossi, la studentessa genovese morta in Spagna mentre tentava di sfuggire a una violenza di gruppo. Non solo un rifugio ma un punto di partenza per una nuova vita, dove le donne possano sentirsi libere da paura e minacce".

"Da 22 anni, il 25 novembre, ricorre la 'Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne', la presenza in piazza della panchina rossa, ci offre l'occasione per riflettere sulla violenza contro le donne che è oggi una delle violazioni dei diritti umani più invasiva, diffusa e spesso nascosta" aggiungono Francesca Aprile, assessore ai servizi sociali, e Chicca Zanzi, consigliere delegato alle pari opportunità.

Tra le iniziative in programma oggi a Recco, si segnala alle ore 20.30 in Sala Polivalente la proiezione del cortometraggio "Il dottore delle bambole", di seguito, alle ore 21, la proiezione del film "L'impegno in un abbraccio".

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip

The Ocean Race