Skin ADV

Il Principe Alberto cittadino di Portofino

Ha avuto luogo stamattina presso il Teatro di Portofino, la cerimonia di conferimento

della Cittadinanza Onoraria a S.A.S. Principe Alberto II° di Monaco. Oltre Al Principe Alberto, presente una nutrita rappresentanza del governo di Monaco, l’ambasciatore di Monaco in Italia Robert Fillon, e il Console Genovese Domenico Pallavicino con il cancelliere Claudio Senzioni e l’attachè Thiphanie Serena Grego. Presente il Presidente della Regione Toti, ed alcuni cittadini del Borgo.
Il cerimoniere dell’evento Amedeo Solimano, responsabile dei rapporti internazionali del comune di Portofino (colui che attraverso i propri contatti ha proposto l’onorificenza) ha introdotto la cerimonia e presentato gli ospiti. Il sindaco D’Alia in un breve discorso, ha ricordato i legami anche affettivi con la Famiglia Grimaldi, i suoi ricordi degli anni 60 raccontati dal nonno, ed ha letto le motivazioni del conferimento.
Il Principe Alberto di Monaco ha poi ringraziato a sua volta, ed in due lingue ha voluto anch’egli percorrere la storia delle relazioni tra Monaco e Portofino. Ha terminato il breve discorso in Italiano salutando e dicendo: “sono riconoscente di questa accoglienza di Portofino, siamo collegati da bellezze marinare e attenzione per l’ambiente e quindi possiamo tutti dire viva Portofino”. applauditissimo l’intervento.
Soddisfatto anche il Governatore Toti che ha ringraziato Portofino, eccellenza Italiana, e omaggiato, con una ceramica di Albissola il Principe.
Il riconoscimento della cittadinanza onoraria e la consegna della pergamena di cittadino onorario è riservato a   personalità che si sono distinte nei campi della Scienza, o Turismo, Sport o iniziative, sociali e Filantropiche. La decisone è stata approvata nel 2015 dall’intero consiglio Comunale all’unanimità.

Il Principe Alberto con il Governatori Toti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip