Skin ADV

Don Gallo su Vanity

Don Andrea Gallo è arrivato anche a Vanity Fair. Titolo: Libri di classe.

Scherzi da prete nella Smemo 2013. Anche se ha più amici di Ratzinger su Facebook e ormai ha capito Twitter, ci ha messo un po' a "diventare giovane". A 84 anni, Don Gallo ce l'ha fatta: è il primo sacerdote che collabora con "il diario più famoso".
Laura Fiengo l'ha intervistato e gli ha chiesto se si sente a suo agio sull'agenda di scuola. Risposta: "Ci vogliono molti anni per diventare giovani", dice un motto che amo. Mi ci sento un gran bene, eravamo sullo stesso sentiero da tempo".
Di Facebook: "E' solo un luogo nuovo, non il demonio. E ho le mie soddisfazioni: 76.475 amici, Ratzinger è a 66.273. Nel clero solo Padre Pio e Papa Giovanni Paolo II mi battono, ma non vale, sono morti".
Ora ha scoperto anche Twitter. La giornalista gli ha chiesto se ricorda il suo diario da studente. E il "prete da marciapiede": "Come dimenticarlo? Nero, orrendo, era il diario fascista. Solo note e punizioni"
Meglio il libretto rosso di Mao...

Elio Domeniconi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip