Skin ADV

I genovesi del futuro

Beppe Costa

Secondo i lettori di Genova3000.

 

 

1-ANNA PETTENE
Il centrodestra sembra d'accordo sul suo nome come candidata sindaco. Anche perché per la campagna elettorale non dovrebbe chiedere aiuto ai partiti. Gliela offrirebbe il marito Edoardo Garrone. Eppoi ha il fisico del ruolo. Un'affascinante First Lady.

2-ROBERTO SPINELLI
Papà Aldo è riuscito a trasmettergli anche l'entusiasmo. Non dice più: vendiamo tutto e andiamocene a Montecarlo. Ora anche lui ha voglia di investire. L'unica cosa che non gli interessa è il Livorno. E ora se ne libererebbe volentieri anche il genitore.

3-GIAN ENZO DUCI
E’ venuto fuori alla grande. Da illustre sconosciuto a presidente nazionale degli Assagenti. Presidente del Teatro Stabile. Lo vorrebbero dappertutto. E lui non si tira indietro. Perché è giovane e perché vuole attivarsi per il rilancio della città.

4-ROBERTA OLIARO
E' nel pieno della maturità. Prima donna a capo degli spedizionieri marittimi. Deputato alla sua prima competizione elettorale. A Roma i responsabili di Scelta Civica continuano a garantirle che nell'accordo politico sui porti quello di Genova toccherà a lei.

5-NICOLO' ANSELMI
Il parroco delle Vigne ha bruciato le tappe ed è già vescovo. In Curia in molti sostengono che ha le carte in regola per diventare Papa. Perché non piace solo al popolo, sta meritandosi amicizie importanti anche all'interno dei Palazzi Vaticani.

6-BEPPE COSTA
Iniziative importanti non solo in Italia ma in tutto il mondo (è stato scelto anche come tedoforo, ha portato la fiaccola per le olimpiadi di Rio). Con l'Acquario, una sua creazione, ha portato a Genova milioni di turisti. Prima o poi anche i suoi concittadini si convinceranno della sua bravura.

7-CARLO BAGNASCO
Per anni si era dedicato alla compravendita di terreni a Reggio Emilia con il nonno materno. Poi ha dato ragione al padre Roberto: si è laureato in farmacia come lui e come lui si è dedicato alla politica. Il più giovane sindaco nella storia di Rapallo. E anche il più amato. Un solo "nemico": Armando Ezio Capurro.

8-FILIPPO DELLE PIANE
Presidente dei costruttori genovesi, molto stimato anche dal presidente regionale Federico Garaventa. Quando lo chiamano in tivu fa sempre un figurone. In molti vorrebbero che si impegnasse anche in politica. Per poter realizzare i suoi progetti.

9-CLAUDIA SCERNI
La madre Savina Savini le ha trasmesso l'amore per il teatro. Ma ha voluto che facesse tutta la trafila, cominciando come "mascherina". Accompagnava i clienti al loro posto. Oggi sarebbe in grado di guidare il Politeama Genovese da sola.

10- UMBERTO GADOLLA
E' il figlio maschio di Gianfranco e Paola Alberti. Lavora già a fianco del padre. E tutti ne parlano bene. Perché è un ragazzo serio, preparato, e anche molto educato. L'arroganza non fa parte del suo dna. E non ha ambizioni politiche.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip