Skin ADV

L'harem di Giovanni Toti

Giovanni Toti

In Regione lo definiscono (spiritosamente) l'"harem di Giovanni Toti" perché ora nei vari uffici stampa lavorano solo donne.

 

1-JESSICA NICOLINI
Ha bruciato le tappe. Strappata a Telenord per curare l'ufficio stampa del Governatore, è diventata presto la caporedattore responsabile dell'ufficio stampa della Giunta e direttrice dell'agenzia. Ha preso il posto di Mauro Boccaccio, andato in pensione.

2-FEDERICA COSTELLA
Vicecaporedattore. Era stato fatto un apposito bando. Pochi i concorrenti (occorreva la laurea e 5 anni di professione). E' stata scelta lei. Ha preso servizio il primo di marzo. Senza clamore. Quasi alla chetichella. L'ha fatto sapere lei.

3-PATRIZIA CAVANNA
Ufficio stampa Giunta. Per un certo tempo ha fatto la numero uno e l'ha fatto bene. Ma non ha potuto essere promossa da una giunta di centrodestra lei che viene dall'ufficio stampa di quello che una volta era il partito comunista.

4-MICHELA SERRA
Ex volto di Telenord. Massimiliano Monti (chissà perché) non le aveva rinnovato il contratto. E ora si è sistemata nell'ufficio stampa di Forza Italia, scelta (personalmente) dal capogruppo di Forza Italia Angelo Vaccarezza. Una potenza.

5-ANGELA CHIRO'
E' la responsabile della segreteria di Angelo Vaccarezza. Figlia di un noto avvocato savonese, era al servizio del capogruppo di Forza Italia quando ancora era presidente della Provincia di Savona. Si capiscono al volo. Un feeling fantastico.

6-MARIA CRISTINA CAMBRI
Dirige Erreelle on line. Che cura l'ufficio stampa dell'assemblea regionale e dei gruppi consiliari. Viene dalla carta stampata. Si era formata nella redazione del "Corriere Mercantile". Ma temeva per il futuro del quotidiano e aveva preferito un posto più sicuro.

7-ANTONELLA GINOCCHIO
Rivierasca. Massimiliano Monti credeva molto in lei e l'aveva presentata come direttore responsabile di Telenord. Ma il connubio era durato poco. E in Regione la brava giornalista non rimpiange la televisione. E tanto meno Telenord.

8-BETTINA BOLLA
Manda comunicati per conto di Vaccarezza anche questa brava cittadina di Varazze. Che vanta una lunga esperienza nel settore balneario. Un settore che interessa molto il capogruppo di Forza Italia. Un prezioso serbatoio di voti.

9- CHIARA BARBIERI
Preferisce fare la libera professionista, così guadagna di più. Lavora sia per Matteo Rosso (il suo ammiratore numero uno) sia per la Lega. Molto brava, viene dalla scuola di Mario Bottaro. Tutti i suoi allievi hanno fatto carriera. Un vero maestro.

10-ROBERTA BOTTINO
Ha avuto il suo momento di gloria quando lavorava in esclusiva per l'indimenticabile Raffaella Della Bianca. Mandava ai giornali almeno un comunicato al giorno e le curava la newsletter settimanale. Ha sperato sino all'ultimo che la brava ingegnera tornasse in via Fieschi.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip