Skin ADV

Pochi big nel banchetto in tribuna stampa

Il banchetto allestito in Tribuna Stampa, al primo piano, nell'intervallo di Genoa - Lecce

Il banchetto allestito in Tribuna Stampa, al primo piano, nell'intervallo di Genoa - Lecce

Esordio sottotono non solo del Genoa ieri pomeriggio al "Ferraris" in Coppa Italia. Nel terzo turno

di una manifestazione tradizionalmente ostica per il Grifone, battuto il Lecce di misura, in rimonta e i salentini sono in Lega Pro, ecco che nella Tribuna Vip mancavano, vuoi per il periodo festivo, parecchie autorità (solo Gianni Blondett spiccava, un po' poco).
Larghi vuoti anche nella tribuna stampa: a primeggiare Luca Russo di Primocanale, Massimiliano Lussana del "Giornale della Liguria", un Guido Martinelli prossimo alla pensione, un Fabrizio Pianetti sempre più in tiro, poi la barba bionda un po' più curata del sinistroide Marco Bisacchi (che non si smentisce, maglia rossa e bandierina cubana alla destra in onore dei 90 anni del Leader Maximo Fidel Castro, ormai più di là che di qua), quindi Francesco Gambaro del "Secolo XIX" e lo statistico "barbuto" Lorenzo Mangini della "Repubblica", ma anche Maurizio Moscatelli, l'ex coordinatore de "Il Calcio dei Giovani" Andrea Bazzurro, Gabriele Lepri, Claudio Cretelli del Comune di Genova e infine l'ex "Corriere Mercantile" Stefano Bassi.
Tra i tanti assenti, spiccava un altro ex "Corriere Mercantile": Pierluigi Gambino, si è sentita la sua mancanza in particolare nel banchetto del pre partita e in quello all'intervallo...

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip