Paita lancia una nuova pagina

Una nuova pagina Facebook della capogruppo Dem in Consiglio regionale Raffaella Paita

dove gli attacchi violenti, razzisti e sessisti non siano permessi: "Sì al dialogo, sarà bannato invece qualunque attacco razzista o violento". Il profilo è destinato solamente a chi vuole riportare la discussione politica a un confronto tra idee che rispettano le reciproche differenze. "Propongo a chi vuole sottoscriverlo un patto di civiltà, voglio dare il mio contributo perché sia sempre garantito il confronto, senza degenerare in insulti o commenti intolleranti. La politica non deve solo stigmatizzare, deve dare il buon esempio", dice Paita che aggiunge: "Metto poche e chiare regole, sulla soglia della mia porta Facebook, così come spero facciano molti politici con me: "Non mi spaventano le critiche, neppure quelle più aspre - dice Paita - ma credo che sia profondamente ingiusto, soprattutto nei confronti degli utenti, tollerare insulti, volgarità, frasi razziste e interventi discriminatori, voglio mettere a disposizione di tutti uno spazio di discussione sereno e sicuro”.

ultimi articoli