Garrone presidente del Sole 24

Edoardo Garrone è stato nominato presidente del consiglio d’amministrazione del Sole 24 Ore.

Ecco come lo ha presentato il giornale economico.

Classe 1961, genovese, cinque figli, cresciuto nel gruppo industriale di famiglia (la Erg, di cui è presidente), Edoardo Garrone arriva alla presidenza del gruppo editoriale di Confindustria dopo una lunga militanza nella vita associativa di via dell'Astronomia. E' stato, tra l'altro, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria dal 2000 al 2002 e vicepresidente per l'organizzazione e il marketing associativo durante la presidenza di Emma Marcegaglia, dal 2008 al 2012. Più volte componente della presidenza di Confindustria e presidente del comitato tecnico (dal 2004 al 2008, dal 2012 al 2014) e componente del comitato di presidenza con delega per l'internazionalizzazione associativa (dal 2014 al 2016). Dal 2016 è al fianco del presidente degli industriali Vincenzo Boccia come componente dell'advisory board di Confindustria e presidente del gruppo tecnico internazionalizzazione associativa. Nominato oggi presidente, era già consigliere di amministrazione e membro del comitato controllo e rischi e del comitato editoriale de Il Sole 24 Ore.
Come era stato per il padre, Riccardo, anche per Edoardo Garrone è sempre stato forte il legame con la città di Genova e con la squadra di calcio della Sampdoria, di cui è stato vicepresidente esecutivo e presidente. In Erg, con il fratello Alessandro, ha gestito il radicale processo di trasformazione da operatore petrolifero a gruppo green di dimensione europea nel mercato dell'energia elettrica da fonti rinnovabili, leader dell'eolico in Italia. Per completare la governance de Il Sole 24 Ore è attesa orala nomina del nuovo amministratore delegato dopo le dimissioni, lo scorso 12 giugno, di Franco Moscetti.

ultimi articoli