Bucci canta Ma se ghe pensu

Dopo l’incontro con i tour operator, Marco Bucci è stato ospitato al ricevimento in onore

di Genova organizzato dalle Associazioni Italo Americane. Nel corso della cena il coraggioso mayor ha intonato, accompagnato dal duo chitarra e violino Jose Scanu - Andrea Giudice, le note di “Ma se ghe pensu”. L’esibizione ha dimostrato che il canto non è la prima virtù del sindaco, ma la sua profonda interpretazione ha trasmesso perfettamente l’amore che nutre per la Superba e la nostalgia che provava quando viveva in America. Tutti emozionati e divertiti gli oltre 100 genovesi o discendenti di famiglie emigrate in California che hanno assistito allo show. E’ scesa qualche lacrima. E’ scoppiata qualche risata.

GUARDA IL VIDEO

ultimi articoli