Bucci sui cani

Dopo le polemiche su alcune frasi del sindaco Marco Bucci che secondo quanto riportato da alcuni quotidiani

sembrava aver detto: “Divieti per cani e tasse per i proprietari. Cani liberi in alcuni parchi, vietati (o ammessi solo al guinzaglio) in altri, e comunque proprietari sottoposti ad una sorta di tassazione per il mantenimento delle aree di “sgambatura” libere”, si è scatenato il finimondo e sono arrivate e precisazioni. Secondo il consigliere Francesco Maresca il sindaco non avrebbe mai pronunciato quella frase, mentre sarebbe confermata l’idea di multe più salate “per i padroni che lasciano i bisogni del cane per terra. L'idea, anzi, è di creare aree apposite dove i cani possano giocare liberamente”, ha detto Maresca.

ultimi articoli