Salvini chiede il parere agli italiani

Questo fine settimana, oltre cinquanta postazioni della Lega, dotate di un’urna, saranno presenti

in 30 comuni liguri, per più di 50 gazebo, organizzati dal movimento di Matteo Salvini per le consultazioni sul contratto di governo della Lega con il Movimento 5 Stelle. Le consultazioni saranno aperte a tutti i cittadini a cui è chiesto se sono “d’accordo sulla sottoscrizione di un contratto di governo con il Movimento Cinque Stelle”. Nella scheda è indicata una sintesi, in dieci punti, contenuti nel contratto di governo: eliminazione della legge Fornero; immigrazione: blocco degli sbarchi e rimpatrio degli irregolari; introduzione della flat tax per famiglie e imprese, eliminazione delle più vecchie accise sulla benzina, taglio della burocrazia con l'abolizione degli studi di settore; pace fiscale con saldo e stralcio delle cartelle esattoriali per i piccoli contribuenti in difficoltà economica; sicurezza: forte potenziamento di risorse e personale per le Forze dell'Ordine; garanzia del diritto alla legittima difesa; dignità e lavoro, salario minimo orario e lotta al precariato; autonomia e maggiori risorse ad enti locali e regioni, taglio agli sprechi nella pubblica amministrazione; ridiscussione di tutti i trattai europei e l'affermazione del principio di sovranità nazionale; asili nido gratuiti, Iva zero sui prodotti per l'infanzia a sostegno alla natalità, introduzione di un ministero specifico per i disabili.
Si potrà votare da domani, sabato 19 maggio, fino alle 17 di domenica 20 maggio.
Sotto, l’elenco completo delle postazioni in Liguria.

ultimi articoli