Toti spinge Bucci giu’ dallo scivolo

Immaginatevi due potenti bobbisti, stretti in fascianti tute che esaltano ancora di più

la loro muscolatura, al via di una importante gara delle Olimpiadi invernali. Uno è seduto nel bob, mentre l’altro è intento a dare una poderosa spinta al mezzo. Ebbene, dimenticate questa atletica, e in qualche modo sexy, scena. Immaginate adesso il sindaco Marco Bucci e il governatore Giovanni Toti in costume e maglietta. Il primo è seduto su una grossa ciambella-salvagente, mentre il secondo lo spinge, per dargli il primo slancio, giù da uno scivolo gonfiabile. Ecco, questo è quanto accaduto questa mattina in centro città.
Sono stati proprio Bucci e Toti a inaugurare lo scivolo record che Costa ha installato per tutta la via XX Settembre per festeggiare i suoi 70 anni. Con spirito goliardico i due si sono prestati a fare da “padrini” alla bella iniziativa, senza preoccuparsi degli sguardi impietosi di genovesi, turisti e fotografi.
A differenza della spinta offerta lo scorso anno in campagna elettorale che gli ha permesso di diventare primo cittadino, l’aiuto odierno di Toti a Bucci non è bastato. Il sindaco è rimasto piantato.

ultimi articoli