Il cribbio della Lodi

Continuano a arrivare alla nostra redazione richieste di notizie sulle ferie della consigliera

comunale Cristina Lodi. I genovesi sono disorientati, perché non sanno a quale delle sue dichiarazioni devono credere. La capogruppo PD a palazzo Tursi aveva preannunciato durante l'ultimo consiglio (il video) che non sarebbe andata in ferie, per poi smentirsi qualche giorno dopo dichiarando a Genova3000: “non ho mai detto di non andare in ferie”.
Comunque Lodi ha garantito la sua presenza al Consiglio comunale della vigilia di Ferragosto, convocazione giudicata dalla stessa consigliera contraria ai diritti delle famiglie e dei dipendenti comunali, ma in realtà dovuta per statuto nei 20 giorni dalla richiesta dei 16 consiglieri di minoranza.
Dopo aver attaccato la scelta del sindaco Bucci, in un post su Facebook la cattolicissima Lodi se la prende anche con l’assessore ai Servizi Sociali Fassio, e si fa pure scappare un’imprecazione: “Cribbio un po’ di serietà”.
Si tratta come è  noto della alterazione eufemistica del nome di Cristo in esclamazioni di meraviglia o di dispetto. Non è certo una bestemmia ma sicuramente nessuno si sarebbe mai aspettato che a pronunciarla fosse proprio la consigliera democratica più vicina alla Diocesi col Vescovo ausiliare Niccolò Anselmi.

ultimi articoli