Castellucci ha dato disponibilita’ a rispondere

Al termine dell’interrogatorio dell’ing. Giovanni Castellucci, il suo avvocato difensore Paola

Severino ha dichiarato: “In considerazione della complessità e della gravità dei tragici fatti sottoposti al vaglio della magistratura, abbiamo ritenuto opportuno dichiarare la disponibilità dell’ing. Castellucci a rispondere - nei limiti delle competenze a lui facenti capo e delle deleghe previste dall’organizzazione societaria - una volta che l’incidente probatorio sia concluso, siano state ricostruite le cause dell’evento e ne siano state tratte le eventuali specifiche contestazioni. L’ing. Castellucci ha ritenuto doveroso depositare una memoria, ricostruttiva di tutti gli interventi da lui disposti in qualità di Amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, a seguito dei tragici fatti del 14 agosto”. 

ultimi articoli