Skin ADV

Clamorosa gaffe del PD sugli scolmatori

Cristina Lodi - Giovanni Lunardon

Galeotta fu la fretta di attaccare Toti e Bucci impegnati nella conferenza stampa di presentazione del bando di gara europeo per l'affidamento dei lavori dello scolmatore del torrente Bisagno.

I dem a Palazzo Tursi ed in via Fieschi, guidati da Cristina Lodi e Giovanni Lunardon, hanno così lanciato una nota stampa con cui si piccavano che al taglio del nastro dello scolmatore Fereggiano finanziato ai tempi dei 'loro' governi Monti – Letta - Renzi - Gentiloni non fossero stati invitati né il Presidente di area del Municipio Bassa Valbisagno Ferrante né l'ex Assessore ai Lavori Pubblici della Giunta Doria Gianni Crivello.

Peccato però che non vi fosse in ballo alcuna inaugurazione, ma solo l'avvio delle procedure di gara e che lo scolmatore in questione non fosse quello del Fereggiano (operativo già da un anno e in fase di collaudo) ma quello del Bisagno.

Una gaffe clamorosa che non ha mancato di sollevare un vespaio di polemiche anche all'interno del partito di Zingaretti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip