Skin ADV

Covid, con Alef a Genova il dentista gratuito per chi non se lo può permettere

Circa 200 pazienti per oltre un migliaio di prestazioni gratuite tra estrazioni di denti, cura delle carie, igiene dentale, visite di controllo ed educazione alla prevenzione nella cura della bocca. È il bilancio dei primi due anni di vita dell’ambulatorio odontoiatrico sanitario Alef, che opera in accordo con i servizi sociali del Comune di Genova in via Damiano Chiesa 1/2, a Sampierdarena.
“In questo momento così difficile per il Covid, il Comune sostiene l’attività dell’ambulatorio odontoiatrico, che svolge un servizio molto importante per la cittadinanza fornendo un servizio che in molti purtroppo non possono permettersi. Nel momento più difficile per la nostra comunità, facciamo appello al contributo della società civile, determinante per superare questo periodo”, sottolinea Sergio Gambino, consigliere delegato alla Protezione Civile.
“Stiamo cercando volontari tra dentisti e personale per rispondere alle tante domande che riceviamo. Abbiamo una lista d’attesa consistente e non vogliamo dire no a nessuno”, racconta Carlo Alberto Melani, presidente dell’Ambulatorio Alef. La prenotazione per i pazienti dell’ambulatorio Alef viene effettuata dall'Ambito territoriale Sociale, dai Centri d'ascolto, dai Centri servizi per le famiglie e dai Servizi per inclusione lavorativa degli adulti del Comune di Genova.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip