Skin ADV

“Ho cercato il governo di alto profilo, ma non l’ho trovato”, la grillina ligure Volpi vota no a Draghi

Leda Volpi

Dei quattro deputati grillini eletti in Liguria, Sergio Battelli, Roberto Traversi, Simone Valente e Leda Volpi, solo quest’ultima ha votato no alla fiducia al premier Draghi.

“Ho cercato il governo di alto profilo come indicato dal presidente Mattarella, ma non l’ho trovato.

Ho cercato il super ministero per la transizione ecologica, con superdeleghe ad ambiente, energia e sviluppo economico, ma non l’ho visto.

Allora sono andata a chiedere rassicurazioni ai miei ministri dell’ambiente e dello sviluppo economico, ma ho trovato altri signori (uno, tra l’altro, mi ricordo che tempo fa vaneggiava dell’inutilità dei medici di famiglia).

A quel punto ho cercato almeno chi difendesse le nostre battaglie sul reddito di cittadinanza e sulla giustizia, ma sulla poltrona da ministro ho trovato altre persone.

E quindi via, ho votato NO.

Valuterò provvedimento per provvedimento, se appoggiarlo in quanto in linea con il nostro mandato elettorale. Con l’occhio “vigile e guardingo” come solo il moVimento sa fare”.

Così scrive su Facebook la deputata Volpi che fa salire a quattro il numero dei parlamentari pentastellati eletti in Liguria che hanno detto no al premier Draghi. A Palazzo Madama infatti i senatori Mattia Crucioli e Matteo Mantero hanno votato no, mentre Elena Botto non ha partecipato alla votazione.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip