Skin ADV

Costa e Mulè, il duo Forza Italia - Liguria Popolare porta a casa due sottosegretari

Andrea Costa - Giorgio Mulè

Erano stati i grandi esclusi dalla giunta del Toti bis, il senatore Sandro Biasotti, ora tornato azzurro, all'epoca aveva dichiarato che "non c'era spazio" per loro. Draghi nella sua lungimiranza deve averla pensata diversamente: 3 ministri e 6 sottosegretari a Forza Italia, un sottosegretario a Liguria Popolare che fa capo a Maurizio Lupi.

Due su tre dei sottosegretari liguri (la terza è la senatrice Stefania Pucciarelli, Lega, andata alla Difesa) sono targati Forza Italia - Liguria Popolare, l'abbinata che alle scorse regionali ha corso sotto lo stesso simbolo, e sono pesanti perché avranno voce in capitolo su due partite importanti come salute (Andrea Costa) e difesa (Giorgio Mulè).

Nessun sottosegretario è stato invece nominato in quota Cambiamo! con Toti, che fino all'ultimo ha tentato di piazzare Paolo Romani, anche mostrando i muscoli del nuovo gruppo alla Camera tirato su coi tre fuoriusciti grillini di Paolo Rospi e Popolo Protagonista.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip