Skin ADV

Presentata Genova Civica, Dello Strologo: “Una lista che rappresenta la società civile”

Ariel Dello Strologo con i candidati della sua lista

“È l’alba di un nuovo giorno per la città di Genova”, dice il candidato sindaco Ariel Dello Strologo, presentando il simbolo e la composizione della lista “Genova Civica” per le elezioni del prossimo 12 giugno.

“Sono tante le professionalità in campo per una lista che vuole rappresentare in modo ampio la società civile a Genova - sottolinea Dello Strologo -. Abbiamo composto una squadra di persone valide e capaci di rispondere alle diverse esigenze della città”.

La pluralità della lista “Genova Civica” va oltre le categorie di genere, età, provenienza. Ad esempio: la farmacista di Sestri Ponente che, prima in Italia, ha iniziato le vaccinazioni fuori dagli ospedali; il fisico di Praga che si è fermato a Genova dopo l’Erasmus; l’esperta dell’ospedale San Martino che si occupa di medicina riproduttiva delle coppie; il team manager delle squadre giovanili di Genoa e Sampdoria; la geriatra ecuadoriana; la ricercatrice in economia di genere; l’artista e il musicista. 

“Dalla medicina alla fisica, dall’economia all’istruzione, dalla ricerca all’impresa, dalle arti applicate alla musica, dalla legge al sociale, dalla Pubblica Amministrazione al settore privato. Un patrimonio che ciascuno mette a disposizione della cittadinanza, con impegno e dedizione, con freschezza ed entusiasmo”, commenta Dello Strologo.

“Genova Civica”, in modo spontaneo, esprime un equilibrio di genere. Circa la metà dei candidati ha tra i 23 (la più giovane) e i 40 anni. Ci sono genovesi da generazioni così come “nuovi genovesi”, arrivati da altre città italiane e dall’estero, che qui si sono sentiti a casa, portando valori e arricchimento culturale. Se “Genova Civica” fosse una famiglia, al pranzo della domenica i candidati si presenterebbero con un totale di oltre 30 figli. Molti sono possessori di animali (cani, gatti e tartarughe), amano le passeggiate nella natura e praticano sport (surf, yoga, nuoto, corsa, calcio).

Sono già tanti gli eventi e i progetti che i candidati stanno organizzando, da Levante a Ponente, per la campagna elettorale. Ci saranno incontri con ospiti internazionali per “allargare gli orizzonti” e attività sul territorio per continuare a “ridurre le distanze”. Oltre agli appuntamenti della coalizione a sostegno del candidato sindaco, alla presenza di figure della politica nazionale e del governo.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip