Skin ADV

Centro storico, assessore Bordilli (Lega): “La ricetta Dello Strologo è un mix imbarazzante”

Paola Bordilli - Ariel Dello Strologo

“Dello Strologo lancia la sua ricetta per il centro storico: zero controlli sulle residenze e stralcio dell’intesa sul commercio siglata con la sovrintendenza. Un mix tra la totale assenza di attenzione per chi vive e lavora nei caruggi e la dimostrazione della sua assoluta incompetenza. Ricordo al candidato sindaco rossostellato che quelli che lui impropriamente definisce divieti anti-kebab rientrano in realtà in un’intesa sull’insediamento delle nuove attività commerciali nelle zone di pregio che Genova, dopo Firenze, ha adottato tra le prime città in Italia. Intesa adottata anche dal Comune di Sestri Levante, dal sindaco Ghio che mi risulta essere il segretario del suo partito, il Pd. Invece di andare per il centro storico ad annunciare imbarazzanti ricette di rilancio, si faccia spiegare l’intesa dal sindaco Ghio che evidentemente, guardando al bene del proprio centro storico, ha visto la bontà dell’intesa, adottandola nel 2019. Nel nostro centro storico, l’intesa ha impedito il proliferare del passato di attività che poco o nulla c’entrano con una zona di pregio artistico, architettonico e urbanistico. L’intesa è stata condivisa con Sovrintendenza, Camera di Commercio, associazioni di categoria, Municipio e territorio, e ha puntato su qualità e decoro tanto che, andando incontro alla richiesta di alcune vie oggi non rientranti nella perimetrazione, vogliamo ampliarne l’estensione”. Lo dichiara l’assessore al Commercio e Centro Storico Paola Bordilli, capolista della Lega alle prossime amministrative di Genova.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip