Skin ADV

Fusione San Martino-Villa Scassi, Lista Toti risponde a Pastorino: “Processo alle (buone) intenzioni”

Angelo Vaccarezza, capogruppo Lista Toti in Regione, e Gianni Pastorino, consigliere regionale Linea Condivisa

“Anche oggi torna all’attacco il consigliere regionale Pastorino che cerca di demonizzare una proposta di operazione che vedrebbe la nascita di un ospedale unico per l’area metropolitana grazie all’integrazione di due eccellenze come il Policlinico San Martino, già Irccs, e Villa Scassi, che vanta il Centro Grandi Ustionati. Peraltro niente di così impensabile visto che le due realtà già da tempo collaborano e si tratterebbe solo di premiare gli sforzi e dare lustro alle competenze a livello operativo e, a livello burocratico, di lasciare Asl3 per il nosocomio di Sampierdarena”. E’ quanto si legge in una della Lista Toti Liguria.

“Ma quanto preme ribadire - prosegue la nota-, è che siamo in fase interlocutoria e saranno ascoltati tutti gli attori. Il piano sanitario, infatti, deve essere ancora delineato ed il confronto sarà sempre alla base dei provvedimenti, solo a tempo debito e seguendo l’iter normativo corretto. Ovviamente, chi amministra deve prendere decisioni e studiare proposte, non è corretto partire sempre con contestazioni pretestuose e poco affini alla realtà dei fatti”.

“I continui attacchi ai progetti sanitari, spesso palesemente strumentali, non fermeranno il cambiamento strutturale del Sistema Sanitario Regionale, volto al miglioramento ed al progresso di un organismo che deve evolvere per rispondere al meglio alle esigenze dei cittadini e di modernizzazione. Si andrà avanti ascoltando ogni proposta propositiva e non “mugugni” senza fondamento, sempre rivolgendosi all’obiettivo finale: una sanità pronta alla continua evoluzione positiva”, concludono i totiani.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip