Skin ADV

Pontedecimo, Katia Piccardo inaugura la Festa dell'Unità: “Vogliamo ripartire dalle periferie”

Katia Piccardo con la candidata al Senato della Repubblica Cristina Lodi, il segretario provinciale del Pd Simone D'Angelo, il vice presidente del Consiglio regionale della Liguria Armando Sanna, vari segretari territoriali del Pd e numerosi volontari.

Katia Piccardo, sindaco di Rossiglione e candidata per la coalizione di centrosinistra alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Liguria 02 che comprende parte delle province di Genova e Savona, ha inaugurato ieri sera in Valpolcevera la Festa dell'Unità a Pontedecimo.

"Vogliamo ripartire dalle periferie e dalla forza dei territori. Da una vallata che ha subito il trauma del crollo di Ponte Morandi. Molte sono le istanze in comune tra la Valpolcevera, le Valli Stura, Orba e Leira e la Valle Scrivia: con tanti capaci amministratori locali abbiamo stabilito sinergie e positive collaborazioni sui temi cruciali di infrastrutture, trasporti, dissesto idrogeologico ed emergenze occupazionali", dice Piccardo.

Oggi la candidata del centrosinistra sarà in Valle Stura, a Campo Ligure, per partecipare al Benedicta Festival con la presenza del presidente provinciale dell'Anpi, Massimo Bisca. Verrà fatta anche visita alla tomba di Don Andrea Gallo.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip