Skin ADV

Diga, Rixi: “Chi oggi osanna Bucci ieri ha votato contro il Modello Genova”

Edoardo Rixi e Marco Bucci

“La nuova Diga foranea di Genova è, e resta, una tra le opere simbolo del Pnrr. Chi esulta per eventuali ritardi di fatto rema contro Genova e contro lo sviluppo dell’intera economia del Nord Ovest”. Lo dice in una nota il deputato della Lega Edoardo Rixi, ex viceministro al Mit e responsabile dipartimento Infrastrutture della Lega.

“D’altronde la sinistra - prosegue Rixi - ha già dimostrato ampiamente di essere lontana dagli interessi dei genovesi quando il Partito Democratico è stato l’unico partito in Parlamento ad aver votato contro il Decreto Genova. Quando la città ferita dal crollo del Ponte Morandi ha chiesto aiuto, soltanto il Pd si è voltato dall’altra parte. Senza dimenticare i renziani ‘illuminati sulla via di Damasco’, oggi in Azione, che hanno votato contro Genova: osannano il decreto e il sindaco Bucci per mera convenienza elettorale poi impediscono di usare il Modello Genova come strada maestra per tutte le opere pubbliche del Paese”.

“Dopo i disastri dei ministri Paola De Micheli, che negava le code in autostrada, e Giovannini ci tocca pure sentire chi gioisce per i ritardi della nuova Diga e chi cerca di cancellare il recente passato in cui ha ignorato la richiesta d'aiuto di Genova e dei suoi cittadini”, conclude il deputato Lega.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip