Skin ADV

Europa, Campomenosi: “Serve l’impegno di tutti per rafforzare il rapporto di amicizia con Israele”

Marco Campomenosi, europarlamentare della Lega

“La riunione del Consiglio di associazione Ue-Israele che si è tenuta ieri a Bruxelles, a circa dieci anni di distanza dal precedente meeting, rappresenta una buona notizia”. Così in una nota Marco Campomenosi, capo delegazione della Lega al Parlamento Europeo. 

“Come Lega - prosegue Campomenosi - avevamo aderito ad un appello per far riprendere questi lavori, che per troppo tempo sono stati interrotti, al fine di coltivare e rafforzare le relazioni tra Unione Europea e Israele. Esprimiamo soddisfazione, è un passo in avanti importante nell’ottica della collaborazione e della cooperazione. Israele è un partner fondamentale, un amico della democrazia e della libertà: serve l’impegno di tutti per mantenere saldo questo rapporto e intensificarlo ulteriormente a ogni livello”. 

“Come membro della European Coalition for Israel - aggiunge il capodelegazione Lega -, io stesso mi sono riproposto di favorire la cooperazione tra Israele e le realtà della Liguria, e lo scorso aprile ho avuto il piacere e l’onore di partecipare, insieme all’allora ambasciatore israeliano in Italia, alla commemorazione della conferenza di Sanremo del 1920, che all’indomani della prima guerra mondiale stabilì la legittimità giuridica dello Stato di Israele”.

“Sono convinto che la Liguria e Genova possano giocare un ruolo fondamentale in diversi progetti, come quello, ambizioso e importantissimo, di un desalinizzatore di cui ho già avuto modo di parlare con il Sindaco Marco Bucci”, conclude l’europarlamentare.

 

 

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip