Regazzoni sul congresso PD

Simone Regazzoni, filosofo, docente universitario, è intervenuto sulla questione del congresso 

genovese del PD dichiarando: “E' chiaro che dopo la disfatta delle ultime elezioni il PD a Genova o mette in atto un processo di vera e radicale innovazione o può anche chiudere i battenti”. E ancora: “Dico agli amici orlandiani tentati dagli accordicchi: il congresso del PD a Genova non sarà unitario. E' tempo che due linee e due candidati differenti si confrontino per provare a dare un futuro al partito. E' tempo di tornare davvero a fare politica, dopo l'inerzia che ha provocato la disfatta”.
In molti si sono detti d’accordo con lui.

ultimi articoli