Cassinelli per Bucci

Il senatore Roberto Cassinelli di Forza Italia ha presentato una interrogazione urgente al ministro Graziano Delrio

per evidenziare che Genova ha bisogno di interventi urgenti di potenziamento del trasporto pubblico, in particolare dell’ampliamento della rete cittadina su ferro. “Attualmente l’unica linea di metropolitana si estende per appena otto stazioni su una lunghezza complessiva di soli 7,1 km, un record negativo nel mondo. Bisogna intervenire subito”, ha detto il senatore.
“Visto che il sindaco Marco Bucci ha affidato a un team di ricercatori dell’Università di Genova, guidato dal prof. Enrico Musso, l’incarico di elaborare il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile secondo le linee guida dell’Unione Europea, il Governo deve spiegare quali iniziative intenda assumere per l’ampliamento della linea metropolitana e dello sviluppo della futura rete tranviaria, con particolare riferimento alla copertura finanziaria dell’opera e all’eventualità di ricorrere al project financing”, prosegue Cassinelli.
“Si tratta di un Piano fondamentale per la città. Prevede lo sviluppo di una rete tranviaria di superficie estesa per circa 20 km, la realizzazione di nuove linee verso i quartieri Foce, Nervi e Prato, nonché verso il Ponente cittadino (Sampierdarena-Cornigliano-Sestri). Anche il completamento della metropolitana esistente, segnatamente in direzione del quartiere di San Fruttuoso (fermata di piazza Martinez), è una priorità. Ora ci aspettiamo dal Governo una risposta concreta”, conclude il senatore ligure.
In pochi mesi (da aprile, da quando è subentrato a Augusto Minzolini), il senatore Cassinelli ha già presentato numerose interrogazioni per mettere in evidenza problemi genovesi e liguri, ha molto a cuore le sorti del suo territorio, merita la riconferma.

ultimi articoli