Gli umarells (vegetti) ringraziano Bagnasco

Il termine (bolognese + inglese) umarell (ometto, pensionato, vegetto in genovese) è nato dalla fantasia

di un bolognese che ha creato un blog, poi diventato un libro, per condividere la vita degli anziani in città. L’umarell gira per controllare quello che succede nel proprio territorio, ma, soprattutto, è attratto particolarmente dai lavori nei cantieri. Per rendere felici i vecchietti di Rapallo, il sindaco Carlo Bagnasco ha pensato di proiettare le immagini dei lavori su due maxi schermi, così i pensionati potranno seguire i lavori dai video senza sostare davanti agli scavi. La notizia ha fatto il giro del mondo, tanti mezzi di comunicazione hanno parlato della novità. Da ovunque arriveranno umarells nella cittadina del Tigullio. Un turismo non di giovanissimi, ma molto redditizio.

ultimi articoli