Skin ADV

Al Golf di Rapallo la XVI Invitational Shipping Pro-Am: donati 130mila euro alla Fondazione malattie renali del Gaslini

Maurizio Bruschi, Enrico Verrina, Stefano Messina, Luisa Anselmi e Attilio Riola con l'assegno donato per la ricerca.

 

Martedì scorso, 14 giugno, si è svolta presso il Circolo Golf e Tennis di Rapallo la XVI Invitational Shipping Pro-Am - 2° Memorial Paolo Messina.

Dopo due anni di stop forzato dalla pandemia, la competizione di golf che vede protagonista il mondo dello shipping (ma non solo) è ripartita con grande successo con shotgun alle ore 12.00 e 32 squadre sul green.

Grazie a questo evento sportivo, in questi 16 anni sono stati raccolti e devoluti alla Fondazione Malattie Renali del Bambino presso l’Istituto Giannina Gaslini oltre 1,6 milioni di euro destinati a continuare gli importanti e vitali progetti di ricerca; un considerevole risultato che si riconferma ad ogni edizione solo con la passione e l’impegno comune di organizzatori e di generosi Sponsor.

Anche quest’anno è stato assegnato il Premio Memorial Paolo Messina istituito nel 2019 in ricordo di Paolo, un vero imprenditore e gentleman, unico nella sua semplicità e spontaneità. Il premio, consistente in una erogazione a titolo di pura liberalità e di riconoscimento morale, è assegnato a una persona, che ricopra un ruolo o svolga un’attività in connessione con l’Istituto Giannina Gaslini, che si sia distinta per particolare generosità, abnegazione, sacrificio e attenzione, doti care a Paolo Messina. Coerentemente con questi principi, la Commissione ha assegnato il premio per l’anno 2022 al Dottor Maurizio Bruschi, biologo ricercatore, dipendente della Fondazione Malattie Renali del Bambino ETS, che lavora presso il Laboratorio di Nefrologia Molecolare dell’Istituto Gaslini. Il Dottor Maurizio Bruschi ha un’elevatissima competenza ed autorevolezza nel campo della “Proteomica”, una branca di ricerca che ha rivoluzionato la capacità di studio e di analisi delle proteine che compongono il nostro organismo, ed in questo campo rappresenta un'eccellenza e un riferimento a livello nazionale ed internazionale. Il centro di ricerca FMRB, commissionato dal National Institute of Health americano, possiede uno dei più importanti database delle malattie renali in Europa ed è un punto di riferimento per tutti gli ospedali italiani ed europei.

Al termine della premiazione è stato consegnato a Stefano Messina, ideatore con un gruppo di amici della manifestazione nel lontano 1984, l’assegno di 130.000 euro al professor Enrico Verrina, presidente della Fondazione FMRB. L’importante donazione verrà utilizzata per continuare i progetti di ricerca 2022-2023 dei ricercatori FMRB nel laboratorio di Nefrologia Molecolare Rosanna Gusmano al Gaslini.

Alla tradizionale, esclusiva manifestazione di golf benefica hanno partecipato imprenditori, manager e professionisti del mondo dello shipping, dell’economia e della finanza, ligure e nazionale, tutti pronti a “dare una mano” alla Fondazione Malattie Renali del Bambino.

Federica Messina consegna il premio Memorial Paolo Messina a Maurizio Bruschi alla presenza di Stefano Messina.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip