Skin ADV

Borsino rimpianti

Susy De Martini

Questi i personaggi che i nostri lettori avrebbero voluto vedere tra i candidati.

 

1-FEDERICO GARAVENTA
Avrebbe dovuto fare il candidato presidente della coalizione di centrodestra invece non figura nemmeno nella lista di Forza Italia. Peccato. Avrebbe potuto rappresentare la società civile. Che contesta un certo modo di fare politica.

2-FERRUCCIO SANSA
Ad un certo momento sembrava disposto a lasciare il giornalismo per la politica. Ma non voleva essere solo il candidato del Movimento 5 Stelle. E gli altri partiti (purtroppo) l'hanno snobbato. Sarebbe stato un candidato di lusso.

3-NICOLETTA VIZIANO
Era corteggiata da vari partiti. Poi ha preferito starsene in disparte. Forse perché suo padre Davide puntava su Corrado Passera. E il leader di Scelta Unica ha preferito saltare le Regionali. Tutto rinviato.

4-FRANCESCO BERTI RIBOLI
Preso a modello. Perché sa coniugare business e cultura. Perché si è affermato anche con il golf. Ma ha respinto l'invito di Sandro Biasotti per correttezza. Nel bilancio della Regione l'80% è destinato alla sanità. E lui è il numero uno della sanità privata.

5-SARA ARMELLA
Avevano chiesto la sua candidatura tanti circoli del Pd. Grande avvocato fiscalista. Presidente della Fiera di Genova. Sarebbe stata una candidata di grande prestigio. Esclusa per evitare la concorrenza con il suo ex marito Giovanni Lunardon.

6-ALESSANDRO CAVO
Giovane imprenditore molto attivo. Marescotti locale storico. Fepag. Era pronto a candidarsi con Forza Italia. E avrebbe avuto sicuramente un certo seguito. Ma Biasotti non ha raccolto il suo invito. Chissà perché.

7-GIOVANNI CALVINI
Il suo nome piaceva a tanti personaggi del centro destra. Il suo curriculum faceva pensare a una possibile vittoria. Era pronto a metterci la faccia. Ma la candidatura di Giovanni Toti ha bloccato tutto.

8-GIORGIO GUERELLO
E' in Comune da una vita. Dopo una lunghissima gavetta aveva tutto il diritto di candidarsi per la Regione. Ma Raffaella Madia l'ha ignorato. Poi l'avrebbe voluto come "portatore di voti". Assurdo.

9-SUSY DE MARTINI
E' stata parlamentare europea di Forza Italia. E a Bruxelles si era subito messa in mostra per le sue notevoli capacità. Avrebbe potuto essere il fiore all'occhiello per le Regionali. Invece è stata ignorata. Perché?

10-ALESSANDRO ZARBANO
L'amministratore delegato del Genoa, bocconiano, era considerato il candidato ideale dal medico personale di Berlusconi, Alberto Zangrillo, che l'aveva pure accompagnato ad Arcore. Ma tutto è finito lì. Misteri della politica.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip