Skin ADV

Appello a Dino Frambati

Dino Frambati - Raffaella Paita

Su "Panorama" Antonio Rossitto l'ha definita "la curiosa conquista del titolo di giornalista", riferendosi a Raffaella Paita

ora candidata PD alle Regionali come presidente.
La notizia, che ha suscitato scalpore, è stata ripresa da Niccolò Re nella pagina La Spezia del Giornale della Liguria. Ha scritto:
"Il mistero è come abbia fatto la Lella a diventare pubblicista dal 10 febbraio del 2007. Con altrettanta onestà dobbiamo dire che quel che cercava Rossitto, ovvero almeno uno dei 40 articoli pubblicati e retribuiti, condizione sine qua non per essere iscritta all'albo regionale dei giornalisti, a Spezia nessuno sia riuscito, non solo a trovarlo, ma neppure a ricordare di averlo letto. A meno che non si tratti di qualche numero di Della Spezia, House Organ comunale spedito a casa alle famiglie spezzine per incensare l'operato dell'amministrazione, subito sospeso a causa dell'ira dei cittadini coscienti di pagare con i propri tributi, la propaganda politica di palazzo civico, costata decine di migliaia di euro a numero".

Ma in genere i giornali gratuiti non contano. Eppoi se è durato poco, non può aver raggiunto i 40 numeri previsti dalla normativa.
Queste di "Panorama" e del "Giornale della Liguria" sono accuse pesanti nei confronti dell'Ordine dei Giornalisti liguri che allora era presieduto da Attilio Lugli, adesso sostituito dallo spezzino Paganini. Noi sappiamo che l'Ordine ligure si è sempre distinto per la severità, persino eccessiva (tanti ricorsi vinti da chi si era visto respingere la domanda) e quindi ci rifiutiamo di pensare che Raffaella Paita abbia ricevuto un trattamento di favore. Ma proprio per la trasparenza ci auguriamo che Dino Frambati che era vicepresidente all'epoca dei fatti e lo è ancora, intervenga per smentire l'interpretazione maligna. Basta che renda pubblici i motivi per i quali l'esponente politico è stata ammessa nell'Ordine professionale dei giornalisti.
Conoscendo la serietà e l'onestà di Dino Frambati siamo certi che lo farà. In modo da porre fine a pettegolezzi e insinuazioni.

Elio Domeniconi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip

The Ocean Race