Skin ADV

Tre seggi in piu' al centrodestra

Giovanni Toti

Una notizia clamorosa arriva dal Palazzo di Giustizia. La Corte d'Appello sta esaminando con grande scrupolo

lo Statuto Regionale e la legge dello Stato (1968-1995-1999) in materia elettorale.
La legge dello Stato impone la certezza della governabilità. E in Liguria non ci sarebbe, perché considerato anche il presidente, la coalizione di centrodestra che ha vinto potrebbe contare solo su un voto in più.
Per casi come questi lo Stato prevede una specie di premio di maggioranza. Secondo questa interpretazione la coalizione di centrodestra presieduta da Giovanni Toti avrebbe diritto a tre seggi in più. Questi tre seggi-extra andrebbero così distribuiti:
-uno a Forza Italia a Genova, andrebbe a LILLI LAURO
-uno alla Lega Nord, sempre a Genova, andrebbe ad ALESSANDRO PUGGIONI
-uno ad Area Popolare, ma non a Genova bensì a Savona. Quindi entrerebbe in Consiglio PAOLO MORELLI (che ha preso solo 304 voti) e non Gino Garibaldi, che nell'area di Genova ha ottenuto 2.056 preferenze.

 La decisione della Corte d'Appello è attesa con ansia un po' da tutti i partiti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip