Skin ADV

Muzio ha ringraziato i genovesi

Claudio Muzio

Claudio Muzio, Forza Italia, è tornato a Marassi al Circolo Floris, per ringraziare i genovesi che hanno contribuito

a farlo eleggere nel Consiglio Regionale. E quello del sindaco di Casarza Ligure è stato un vero exploit perché ha superato le due genovesi che erano ritenute le grandi favorite: Lilli Lauro, sostenuta (a spada tratta) dal coordinatore Sandro Biasotti e la consigliera uscente Della Bianca, che aveva al fianco un cabarettista del calibro di Orlando Portento (l'inventore delle cammellate e del triccheballacche). Il "carneade" Muzio le ha battute alla grande.

Merito suo, che ha conquistato voti con la sua bravura e carica di simpatia, con Roberto Bagnasco che l'ha scoperto e aiutato, del consigliere comunale Guido Grillo che gli ha dato un grosso appoggio sulla piazza di Genova  e l'onorevole Franco Marenco, che è andato a procurargli voti anche nell'entroterra.

Il Circolo Floris era strapieno, e c'erano anche tanti giovani. Alla fine si sono uniti alla festa anche il neo Governatore Giovanni Toti e il coordinatore regionale Sandro Biasotti. Toti ha confermato che con lui la Regione Liguria sarà aperta a tutti i cittadini. Tutti quelli che avranno proposte da fare, riceveranno una risposta. E anche Claudio farà altrettanto.

Da sinistra: Claudio Muzio, Franco Marenco, Roberto Bagnasco, Guido Grillo

Con il Governatore Giovanni Toti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip