Skin ADV

Il coraggio di Angelo Vaccarezza

Angelo Vaccarezza

Molto apprezzato l'ex presidente della Provincia di Savona e oggi consigliere regionale Angelo Vaccarezza

che in una zona "rossa" come quella in cui vive, ha avuto il coraggio di ricordare anche oggi, una delle pagine più brutte della Resistenza.
Guerra finita. 200 giovani marò si erano arresi alle brigate partigiane sul Monte Manfrei, nel parco del Beigua. L'impegno era di aver salva la vita. Invece furono trucidati a sangue freddo.
La notizia era stata tenuto a lungo nascosta per coprire la vergogna. Oggi viene ricordata grazie a un sacrario che completa una croce apposta sul luogo della strage sino dal 1958.
Angelo Vaccarezza, da sempre sostenitore del ricordo, anche oggi ha voluto partecipare alla commemorazione che si svolge con il patrocinio della Regione.
La Resistenza ha sicuramente contribuito a liberare l'Italia ma ci sono state anche pagine che non fanno onore alla guerra partigiana. Ed è giusto ricordarle. Come ha fatto Angelo Vaccarezza.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip