Teatro e mare al Duse

Lunedì 13 novembre è iniziato al Duse il ciclo “Teatro e mare” articolato in sei incontri (a ingresso libero)

dedicati al tema “Isole e approdi”, a cura di Angelo Pastore e Marco Salotti.
Ognuno dei sei appuntamenti previsti al Teatro Duse, vedrà la presenza di importanti esponenti del mondo della cultura per introdurre il tema della serata e commentare i testi interpretati da grandi nomi del teatro e della musica italiana.
Ecco il calendario completo:
Lunedì 13 novembre ore 18: “L’isola che non c’è. Utopia e felicità”. Con Umberto Galimberti e Margherita Rubino. Letture di Franco Branciaroli.
Lunedì 20 novembre ore 18: “Eroi nell’isola: Filottete e Otello”. Con Walter Lapini e Masolino d’Amico. Letture di Sebastiano Lo Monaco.
Lunedì 27 novembre ore 18: “Viaggi e approdi nell’aldilà”. Con Luciano Canfora e Giorgio Ieranò. Letture di Moni Ovadia.
Lunedì 4 dicembre ore 18: “Gli approdi di Enea”. Con Guido Paduano e Matteo Nucci. Letture di Elisabetta Pozzi.
Lunedì 29 gennaio ore 18: “Robinson Crusoe e la filosofia di Lost”. Con Stefano Bartezzaghi e Simone Regazzoni. Letture di Aldo Ottobrino.
Lunedì 5 febbraio ore 18: “Sigonella e altre isole”. Con Ivano Fossati e Nando Fasce.

Tutti gli incontri, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria, sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Per Docenti e per Studenti viene rilasciato, su richiesta, l’attestato di frequenza.
Su iniziativa del Liceo D'Oria gli incontri hanno valenza formativa per i Docenti delle Scuole dell’Ambito 3 della Liguria, ambito che riunisce circa 25 scuole del territorio.

Paolo Fizzarotti

ultimi articoli