Skin ADV

Solenghi e la Risata Nobile

Tullio Solenghi

Per Lord Byron era una medicina potente e gratuita. Charlie Chaplin diceva spesso che un giorno trascorso senza sorridere fosse un giorno perso. La scienza contemporanea ha confermato che la risata e il buonumore aumentano l’ossigenazione del sangue rilasciando le endorfine benefiche. Insomma, ridere migliora la qualità della nostra vita ma il potere eversivo e liberatorio della risata l’ha spesso resa invisa ai potenti di ieri e di oggi che nel tentativo di arginarla, hanno impugnato spesso le cesoie della censura.
Forse è per questo che la letteratura comica è sempre stata una Cenerentola. Sergio Maifredi e Tullio Solenghi con La risata nobile, in scena al Teatro Eleonora Duse da martedì 1 giugno (ore 19), intendono restituirle la legittimità che merita e renderla principessa.
Uno spettacolo che è un viaggio millenario fra i grandi autori che hanno fatto della comicità la forma più elevata e civile di rivoluzione: da Aristofane a Cecco Angiolieri, da Achille Campanile a Ennio Flaiano, da Umberto Eco a Paolo Villaggio fino a Woody Allen.
Epoche storiche molto diverse, così come diversi sono gli stili e i linguaggi, accomunati dalla straordinaria capacità di indagare l’esistenza umana con lo sguardo sghembo e arguto dell’ironia.
A condurci in questo esilarante viaggio è il talento istrionico di Tullio Solenghi che, sfoderando tutte le sue capacità attoriali, dà vita ad una spassosa cavalcata fra le migliori pagine comiche di tutti i tempi. Fra tante risate si attiva sottotraccia anche un percorso di autoconoscenza: l’umorismo oltre ad essere un inossidabile meccanismo di difesa e un farmaco privo di effetti collaterali, offre spunti di riflessione e ci lascia in dote una grande ricchezza. Tenere in allenamento la capacità di ridere, soprattutto di noi stessi, ci mette in contatto con una comprensione più profonda del sé e del mondo circostante.
«Questo spettacolo è nato ben prima del covid – dichiara lo stesso Solenghi – ma sembra propizio per innalzare lo spirito e alleggerire la mente, componenti essenziali di quella famosa difesa immunitaria che di questi tempi tanto viene auspicata».

LA RISATA NOBILE è in scena al Teatro Eleonora Duse da martedì 1 a domenica 6 giugno.

Inizio spettacolo ore 19. Domenica alle 16.

La risata nobile di Sergio Maifredi e Tullio Solenghi con Tullio Solenghi

Regia: Sergio Maifredi

Produzione: Teatro Pubblico Ligure

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip