Skin ADV

Aggressioni e incidenti causati da cinghiali, Bruzzone: “Chi è contro l’abbattimento è complice di omicidio”

“Chi è contro l’abbattimento dei cinghiali è complice di omicidio. Un cinghiale che attraversa i binari in città a Genova e viene investito provocando seri danni al locomotore col traffico bloccato per ore. Una donna aggredita a morsi sulla spiaggia di Vernazzola da un cinghiale senza cuccioli attirato dall’odore dei panini nella borsa. Tanti incidenti stradali provocati da suini che attraversano la strada sull’Aurelia e sulle strade comunali. Roma poi è praticamente invasa in ogni zona. Qualcuno aspetta l'ennesimo morto per intervenire? Ci sono troppi cinghiali e serve un intervento immediato per limitare il numero di suini sul territorio. Non possiamo perdere altro tempo ad aspettare il ministro all'Agricoltura Patuanelli per ottenere il decreto legge annunciato da settimane. Non possiamo più dare spazio a chi, per un assurdo animalismo sfrenato, propone irresponsabilmente ricorsi al Tar per frenare il calendario venatorio in Liguria". Lo dice in una nota il senatore della Lega Francesco Bruzzone.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip