Skin ADV

Regione, incontro distensivo tra Toti e Rosso: “Ribadita l'importanza del centrodestra unito”

Giovanni Toti - Matteo Rosso

Schiarita nel centrodestra, dopo la burrasca nata a seguito del sostegno di Giovanni Toti alla rielezione di Pierangelo Olivieri alla presidenza della Provincia di Savona, avvenuta anche con i voti del PD, e all’endossement dello stesso Toti al sindaco di Imperia, Claudio Scajola, che si prepara al bis. Entrambe le decisioni avevano fatto infuriare gli alleati, sia leghisti sia meloniani.

Oggi, per stemperare gli animi, il presidente della Liguria ha incontrato nel suo ufficio di piazza De Ferrari l'onorevole Matteo Rosso, deputato di Fratelli d’Italia e coordinatore ligure del partito, e ha annunciato che presto vedrà anche il segretario ligure della Lega, il vice ministro Edoardo Rixi.

Al centro del confronto odierno proprio le politiche da attuare in Liguria e gli obiettivi da raggiungere insieme nel 2023.

“Non è mancata l’occasione per discutere delle elezioni amministrative che interesseranno diversi comuni del territorio ligure e sulle quali ci sarà un confronto anche con il vice ministro e segretario regionale della Lega Edoardo Rixi, insieme a tutti gli alleati, già nei prossimi giorni. Durante la riunione è stata ribadita l'importanza del centrodestra unito nell'azione di governo, coerente con quello nazionale, e che si debba continuare nel solco di quanto fatto fino a oggi con la consapevolezza che uniti si possa andare avanti per proseguire un’esperienza vincente che ha dato negli anni risultati importanti e tangibili per tutti i liguri”, si legge in una nota del presidente Toti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Levante

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip

The Ocean Race