Skin ADV

Un nuovo volto per il 53° Salone Nautico

Da ormai due giorni, ha aperto i battenti la 53° edizione del prestigioso Salone Nautico Internazionale.

A cominciare dalla sua calendarizzazione, il Salone si presenta quest’anno in una veste nuova: l’esposizione occuperà infatti i giorni dal 2 al 6 ottobre, per offrire una maggiore e più rapida focalizzazione di interessi durante la visita.

750 espositori e 1000 imbarcazioni presentate, tutto questo diviso in un percorso composto da 6 aree espositive tematiche, per un totale di 180.000 mq, la maggior parte dei quali sono costituiti dallo specchio acqueo che circonda la zona fieristica.

Le caratteristiche innovative di quest’edizone si possono intuire attraverso le parole degli organizzatori quando, al momento della sua presentazione, parlavano di “... una formula evoluta di evento, interamente rivisitato che invita a una nuova modalità di visita e di fruizione”.

Fiera e Ucina, hanno precisato invece che: “L’evoluzione della manifestazione nasce dall’ascolto e dall’approfondimento di tutte quelle istanze che erano emerse da più parti già al termine della scorsa manifestazione.”

Il cambiamento, però, non si ferma ad una semplice veste organizzativa; con questa edizione, infatti, si manifesta anche visivamente. L’introduzione del “Red Wall” ne è l’esempio più evidente.

Questo “Muro” è in realtà un elemento architettonico composto da vari pannelli che colpisce il visitatore al suo ingresso e serve per guidarlo nella visita come un rosso punto di riferimento.

Altra novità ragguardevole è senz’altro la sinergia con diversi esercizi (commerciali e non) di Genova e provincia. In un periodo economicamente difficile come quello attuale, un’iniziativa del genere è senz’altro uno sforzo importante che coniuga il prestigio della città con la sua ripresa.  Quest’offerta ha due nomi: Genovainblu e Enjoy Genoa Pass.

Genova in blu ricalca la durata del salone e offre eventi culturali, aperture straordinarie di negozi e momenti dedicati alla moda.

Enjoy Genova Pass dura invece fino al 31 ottobre e interessa vari sconti concessi ai possessori del biglietto d’ingresso alla fiera.

L’attenzione del Salone a nuove tematiche si manifesta anche nell’offerta più varia di articoli lontani dall’ambito della nautica. Prodotti di gastronomia a chilometro zero sono offerti infatti nel Padiglione D, assieme ad una scelta di vestiti per la navigazione e non.

Le sei aree tematiche del salone sono: Power Village, Tech Trade, Sailing World, Motorboats, Boat Discovery e Sea Experience.

Le prime due riguardano componentistica e motori, Motorboats e Sailing World interessano rispettivamente le barche a motore e a vela; Boat Discovery, invece, è una sezione pensata appositamente per guidare l’armatore verso l’acquisto della sua prima barca.

Discorso a parte riguarda Sea Experience: un coinvolgente contesto interattivo di prove pratiche, offerte inerenti il mare e le attività a questo legate.

Tutto questo è la 53° edizione del Salone Nautico Internazionale, corredato da un fitto calendario di conferenze ed eventi. Insomma, un appuntamento che grazie agli oltre 50 anni di esperienza e all’attento confronto con tutti gli interlocutori coinvolti, risulta oggi più attuale ed efficace.

Corrado Fizzarotti

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip