Skin ADV

Sansa segnalato alla Procura per aver violato la quarantena

Ferruccio Sansa e il suo cane

Ferruccio Sansa, candidato giallorosso alle recenti elezioni in Liguria e ora consigliere regionale, ha raccontato su Facebook di essere stato “segnalato alla Procura per aver violato la quarantena”.
Il giornalista del Fatto è chiuso in casa da settimane “perché nella mia famiglia ci siamo ammalati di Covid”. Malgrado il divieto, qualche sera fa è uscito dalla sua abitazione per recuperare il cane, preso da poco al canile, che si era allontanato dal giardino “senza cancello”.
“E’ mezzanotte. La strada è deserta”. Sansa si trova davanti due poliziotti in borghese che sorvegliano la zona per prevenire furti. Agli agenti dice che i ladri “da noi non sono venuti, siamo sempre in casa perché mio figlio è positivo al Covid. Anzi, per sicurezza mi stia lontano”. Risultato: ieri la Polizia lo chiama per avvertirlo che è stato segnalato alla Procura per aver violato la quarantena.
“E poi dicono che lo Stato non funziona!”, chiosa Sansa su Facebook.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip