Skin ADV

Premio Celivo-Confindustria: fisicamente lontani, vicini nella solidarietà

“Un anno fuori dall’ordinario non ha fermato le attività congiunte tra soggetti profit e non-profit sul nostro territorio. Nonostante l’emergenza per il Covid-19 abbia determinato in molti casi criticità, cambi di modalità, di programma e di tempistiche, in altri ha addirittura incentivato l’avviamento di partnership tra imprese e organizzazioni di volontariato e/o enti di Terzo Settore”.

Ad indicarlo è un comunicato dell'ufficio stampa del Celivo, istituzione massima in ambito del volontariato, informando della sedicesima edizione del Premio per esperienze innovative di partnership sociali, organizzato appunto da Celivo e Confindustria Genova.

Sei i progetti presentati, “Cosme per l’autismo – L’incontro tra due mondi” realizzato da ANGSA Liguria – Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici – e Cosme S.p.A. il vincitore. A decretarlo il comitato paritetico composto da rappresentanti Celivo e Confindustria Genova.

In linea con le rigorose e stringenti norme anti pandemia, per la prima volta nella sua storia la premiazione è avvenuta in videoconferenza e trasmessa via Facebook dalle pagine di Confindustria Genova e Celivo.

Mille euro il premio, che è stato consegnato dal presidente degli industriali sotto la Lanterna, Giovanni Mondini. “Ogni edizione del Premio - ha affermato - è l’occasione per promuovere e diffondere la cultura d’impresa, per condividere un progetto e un obiettivo. In questo anno così difficile, le aziende e le associazioni di volontariato partecipanti hanno dovuto superare non pochi ostacoli per realizzare la loro idea di partnership. Per questo motivo, nel congratularmi con Cosme e ANGSA, desidero ringraziare anche i promotori degli altri progetti per aver portato a termine il lavoro, gettando le basi per un’alleanza più forte in futuro”.

Il progetto vincente è stato quello di ristrutturazione della sede associativa, realizzato da 9 ragazzi e ragazze autistici nei lavori più semplici e non pericolosi. Maniera per farli totalmente partecipi. Oltre a costoro, da citare l'impegno primario di educatori, personale specializzato messo a disposizione gratuitamente da Cosme, ed il contributo del Municipio Media Val Bisagno.

“Non possiamo trattenere la nostra gioia per questo premio che va ad un progetto in cui si è creata una bellissima collaborazione tra i nostri ragazzi e le nostre ragazze e il personale della COSME per la messa in sicurezza della sede di Serino”, ha commentato Fabio Randazzo, Presidente di ANGSA Liguria.

Da sottolineare come il progetto sia coerente con il decimo obiettivo dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, “Ridurre le disuguaglianze”.

Dino Frambati

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip