Skin ADV

Cristina Enrico subisce il furto di una foto e coinvolge la rete: “E’ successo anche a voi?”

Il post di Cristina Enrico

Cristina Enrico, nota farmacista di Pegli e responsabile ligure delle politiche sociali di Fratelli d’Italia, si è proprio arrabbiata. E non si è certo nascosta. In queste ore, sul suo profilo Facebook, ha denunciato con forza un fatto tanto grave, quanto tristemente consueto nel mondo social: il furto di una foto.

Non si tratta di un'immagine qualunque, ma quella che la vede ritratta intenta ad amorevoli cure del figlioletto Carlo, che di recente ha allietato lei e il suo consorte Christian Surico. Ma c'è di più: la foto campeggia in un profilo fake che è on line su Facebook sotto il nome di “Santa Colomba”.
Dopo aver denunciato il fatto, però, Cristina Enrico ha voluto trasformare la disavventura personale, che già stanno seguendo le autorità preposte, in un momento di riflessione politica e sociale.

Subito dopo la comprensibilissima rabbia, l'esponente del partito di Giorgia Meloni, ha invitato quanti la seguono a raccontarle di possibili disavventure loro capitate. Furti di immagini o, ancora peggio, minacce in rete.
“Dietro il furto di una foto sui social si nascondono gravi e pericoli. La mia storia diventi la nostra!”, ha scritto in un post uscito da poco sulla sua bacheca. L'invito è rivolto a tutti ma, in particolare alle donne, alle ragazze, che spesso diventano vittime di stalker in modo graduale. “Spesso si parte in un'immagine e si finisce nel sangue”, dice Cristina.
La sfida ai maniaci del web è partita.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip