Skin ADV

Domenica (20:45) si decide la sorte del Genoa

Nella foto di Tano Press-Genoa Davide Nicola

Il giorno delle sentenze.  Specialmente una: domenica sera alle 22:45 si saprà se il Genoa resterà i serie A o dopo quindici anni ritornerà in serie cadetta. A Marassi arriva, ironia della sorte, il Verona rivelazione del campionato, creato dall’ex allenatore rossoblu Ivan Juric con tanti “scarti” del Genoa: si parte da Veloso (genero del presidente Preziosi), per proseguire con il mai amato Lasovic, il giovane Salcedo, l’oggetto misterioso Gunther, il difensore Bocchetti. Ebbene, contro tutti questi ex il Genoa dovrà cercare la salvezza. Il punto di vantaggio sul Lecce non lascia tranquilli; per avere la certezza della salvezza serviranno i tre punti. I rossoblu ci proveranno, trascinati dal vecchio ma sempre validissimo Pandev, che in avanti farà coppia con Pinamonti. In panca pronto a subentrare Destro, anche lui alla ricerca di un gol che gli manca da quasi un paio di anni. I tifosi rossoblu incrociano le dita. 

Franco Ricciardi 

 

(Nella foto di Tano Press-Genoa Davide Nicola)

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip