Skin ADV

Marco Lanna 19° presidente della Sampdoria

Marco Lanna, neo presidente della Sampdoria

La Sampdoria in mano ad un genovese. E che genovese: l’unico atleta che nella Sampdoria di Boskov vinse lo scudetto, nato sotto la Lanterna.

Marco Lanna è cosi il 19° presidente della storia blucerchiata, a partire dal 1946 per arrivare ad oggi.

E c’è anche un rientro in società particolarmente importante: quello dell’avvocato Antonio Romei, estromesso maldestramente proprio da Massimo Ferrero in seguito a diversità di vedute con l’ormai ex-imprenditore romano.

L’assemblea degli azionisti si è chiusa alle 20:15 del 27 dicembre a Mestre, e il rientro di Romei è particolarmente significativo, perché fu lui a portare avanti la trattativa nel 2019 della vendita della società alla cordata americana formata da Dinan, Knaster e Vialli; poi come si sa tutto andò a pallino, visto le bizze ed i capricci di Ferrero.

Sono stati anche decisi i ruoli all’interno del nuovo Consiglio di Amministrazione della società di Corte Lambruschini, dove entrano, oltre a Romei, anche Gianni Panconi ed Alberto Bosco, che aveva il ruolo di Direttore Operativo.

Resta invece fuori dalla stanza dei bottoni Gianluca Vidal; la vecchia proprietà Ferrero avrebbe visto di buon occhio lui alla presidenza della Sampdoria, ma così non è stato.

Vidal resta il trustee del Trust Rosan, che di fatto controlla la Sampdoria, dopo l’arresto di Massimo Ferrero, e potrà quindi continuare a lavorare per la cessione, di concerto con l’avvocato Romei.

Tornando al neo presidente Marco Lanna, cinquantatreenne, sembra che il suo nome sia stato suggerito proprio da Edoardo Garrone. Lanna conta 131 presenze con due reti alla Samp, con la quale ha vinto due Coppe Italia, una Coppa delle Coppe e uno Scudetto. C’era anche lui nel 1992 nella finale Sampdoria-Barcellona, ed in quell’anno conquistò anche la maglia della Nazionale di Arrigo Sacchi.

Insomma, la prima svolta, che mette in qualche modo “in sicurezza” la società blucerchiata, c’è stata. Ora toccherà a Romei e Vidal provare a cedere il pacchetto azionario al trio Dinan, Knaster e Vialli.

Per una rinascita societaria che i tifosi blucerchiati aspettano da tanto, troppo tempo.

Franco Ricciardi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip