Skin ADV

Genoa, è arrivato l’attaccante Piccoli: più giocherà e meno costerà

Roberto Piccoli

Finalmente in tanto atteso attaccante è arrivato. Roberto Piccoli, classe 2001 da questa mattina, martedì 25 gennaio, è ufficialmente un giocatore del Genoa.

Superate brillantemente le visite mediche al Baluardo del Porto Antico, oggi la firma del contratto e da domani sarà a disposizione di mister Alexander Blessin.

"Siamo contenti di avere Piccoli con noi – ha detto il General Manager rossoblù Johannes Spors – perché pensiamo sia l’uomo giusto per l’attacco e con la sua fisicità ci aiuterà molto nella fase offensiva”.

Per averlo, Spors ha dovuto battere l’agguerrita concorrenza della Sampdoria e di altre due squadre di serie A.

Singolare la formula: si tratta di un prestito secco dall’Atalanta sino al 30 giugno, poi il ritorno a Bergamo; i due club hanno trovato un metodo nuovo di prestito: più minuti giocherà Piccoli con il Grifone, meno sarà pagato il prestito. 

L’attaccante lo scorso anno era in forza allo Spezia, dove seppur giovanissimo ha giocato 23 gare segnando 6 reti. Al di là delle sue doti da bomber, ancora tutte da scoprire, il suo modo di giocare apre ampi spazi ai compagni di reparto; quindi compagno ideale per Destro ma soprattutto per Kelvin Yeboah.

Nell’Atalanta quest’anno ha trovato poco spazio, giocando soltanto 183’ e segnando un gol.

L’attaccante è nato a Bergamo, ed ha iniziato nelle giovanili del Tritium; poi nel 2014 a 13 anni è entrato a far parte del settore giovanile bergamasco.

Dal 2016 fa parte delle varie rappresentative della Nazionale, passando dalla Under 15, a quella 16, 18, 19; attualmente è stabilmente convocato dall’Under 21, serbatoio privilegiato della Nazionale di Roberto Mancini.

Nell’Under 21 ha debuttato il 3 settembre scorso, giocando titolare nella partita contro il Lussemburgo, valida per le qualificazioni all’Europeo del 2023; nella ripresa è stato curiosamente sostituito da un altro debuttante Kelvin Yeboah.

Ora i due ventenni si ritrovano assieme nel Genoa, con il compito di salvare con i loro gol il Vecchio Balordo dalla serie B.

Franco Ricciardi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip