Skin ADV

Perche' Antonio Ferrari tifa Samp

Antonio Ferrari

Antonio Ferrari era un giovane cronista del "Secolo XIX" quando nei primi anni 70 Piero Ottone,

nominato direttore del Corriere della sera, gli propose di trasferirsi con lui a Milano. Da allora il bell'Antonio vive a Milano, ha lavorato al Corriere sino alla pensione (e continua a collaborare). In questi anni è tornato a Genova quasi esclusivamente per vedere la Sampdoria in occasione delle partite importanti. E a Milano aveva fondato il famoso Cerchio magico con gli altri giornalisti dal cuore blucerchiato.
Nell'odierno numero di "Sette" ha raccontato perché ha scelto di tifare Sampdoria: "Sin dalla prima elementare mi aveva colpito un dettaglio fondamentale: nella mia classe, e presumo in molte classi della città, su 35 alunni, 30 tifavano per il Genoa, 1 per la Juve, 1 per il Milan, 1 per l'Inter, e solo 2 per l'altra squadra cittadina, la Sampdoria. E' la ragione per cui diventai, sono e sarò sempre orgogliosamente sampdoriano".
E con la Sampdoria ha vinto anche uno scudetto. Che l'ha fatto sentire campione d'Italia.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip