Skin ADV

Il gran rifiuto di Antonio Cassano

Antonio Cassano si crede ancora un giocatore di serie A e rifiuta a sorpresa

l'offerta, ghiotta, per questi tempi dell'Entella del suo amico Antonio Gozzi. Il patron chiavarese, spalleggiato dal ds Superbi e dal dg Matteazzi, gli ha offerto 100 mila euro fino al 30 giugno e addirittura un contratti spalmabile fino al 2020 su base di 33 mila euro al mese, ossia il tetto massimo per la serie cadetta secondo la stupida legge in corso. Ma per Cassano scendere in B è un dusonere, anche se è totalmente fuoriforma. Rischia quindi di non giocare più, anche perchè all'estero non vuole andare a chiudere la carriera. La triste fine di Fantantonio.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip