Skin ADV

Tavolo Pris e passaggio delle merci pericolose sulla linea sommergibile, Rossi: “Merito della Lega”

Davide Rossi

“La riunione pubblica con i cittadini dei quartieri di Certosa e del Campasso ha sicuramente portato al centro il confronto tra istituzioni e cittadinanza. Il sindaco, a differenza dei suoi predecessori, ci ha messo la faccia e l’apertura del tavolo del Pris con tutti gli interlocutori, grazie anche all'impegno del deputato Edoardo Rixi e della Lega, è sicuramente segno della voglia di ascoltare e recepire tutte le istanze di cittadini e comitati. Pannelli fonoassorbenti, copertura totale di tratti più vicini alle case devono andare di pari passo con le misure di riqualificazione dei quartieri sia con i progetti dell’architetto Boeri che con le opere necessarie per rivitalizzare il territorio. Un altro importante risultato è sicuramente il non passaggio dei treni pericolosi sulla tratta Campasso, al quale verrà preferita la linea sommergibile.

Su queste partite la Lega ha giocato e sta giocando un ruolo di ascolto e di elaborazione molto importante, che io, come consigliere comunale e in primis come residente del quartiere, sto portando avanti in prima persona con il territorio.

I punti di compensazione da me raccolti e condivisi con Rixi li ho fatti pervenire anche al sindaco e agli assessori competenti in modo da raggiungere tutti gli obbiettivi nell'interesse esclusivo della cittadinanza”. Lo dichiara in una nota Davide Rossi, vice capogruppo Lega al Comune di Genova.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip