Skin ADV

Qualità dell’aria, assessore Campora: “Pronto un piano Mashall green”

Matteo Campora, assessore alla Transizione ecologica del Comune di Genova

“Abbiamo un piano Marshall green che quasi nessuna città ha visto in queste dimensioni per migliorare la qualità dell’aria a Genova. Grazie a un accordo tra Regione Liguria e Mite abbiano infatti a disposizione 18 milioni di euro, ma il piano ne prevede complessivamente 29, per permettere ai genovesi la sostituzione dei mezzi più inquinanti con altri a basso impatto ambientale. Un bando che interessa il parco mezzi privati e commerciali, in uscita a fine maggio, prevede incentivi tra i 700 e i 9.000 euro per l’acquisto di auto elettriche, ibride, euro 6, bici e scooter elettrici. Inoltre, adotteremo una progressiva limitazione del traffico in alcune zone critiche del centro per le vetture più vetuste e quindi più inquinanti, come da indicazioni di Regione Liguria. Abbiamo ben presente le criticità della città sul biossido di carbonio e siamo sulla giusta strada per abbatterne le emissioni come dimostra il rapporto di Legambiente dove Genova è passata dal 75esimo al 37esimo posto e nella top ten delle 30 città per qualità dell’aria a livello europeo per l’European Environment Agency. Inoltre, entro il 2025 grazie a un investimento di oltre 470 milioni finanziati dal Mit per il progetto dei "quattro assi di forza" avremo un parco mezzi cittadino completamente elettrico che darà un’ulteriore spinta all’abbattimento delle emissioni e alla decarbonizzazione”. Lo dichiara l’assessore all’Ambiente e Mobilità Matteo Campora.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip