Skin ADV

Lista Toti Liguria: “Dello Strologo vuole lasciare i depositi sotto le case di Multedo”

Ariel Dello Strologo, candidato sindaco del centrosinistra

“La Gronda no, anzi sì, ma è colpa di Toti e Bucci se la sinistra e i 5 Stelle la boicottano. Il ponte ricostruito non doveva essere fatto così bene e così in fretta. Il progetto della Diga in porto è un disastro. È quasi impossibile stare dietro alle “uscite” di Ariel Dello Strologo. Ma ce n'è una che val la pena far conoscere ai residenti di Multedo, che da anni chiedono di spostare i depositi chimici da sotto le loro case”. E’ quanto si legge in una nota della Lista Toti Liguria.

“Il candidato sindaco del centrosinistra - prosegue la nota -, colui che fino a pochi mesi fa, dal consiglio di amministrazione della società interessata, chiedeva di spostarli a Sampierdarena, oggi cambia idea e... li vuole lasciare a Multedo. Dello Strologo sostiene infatti di aver studiato con alcuni esperti le soluzioni alternative. E suggerisce di inserire i depositi nel nuovo progetto della Diga. E già, nel caso migliore, quello sostenuto dal sindaco Bucci, dal presidente Toti e dall'Autorità di Sistema Portuale, per la Diga occorrono 5 anni di lavori. Ma Ariel fa anche peggio e mette in discussione lo stesso iter già avviato per la Diga, ritiene ci vogliano 15 anni e chiede addirittura di ricominciare il confronto sul progetto”.

“Nel frattempo i depositi chimici restano sotto le case di Multedo”, concludono i totiani.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip