Skin ADV

Formazione, oltre 150 ragazzi all’apertura della tappa genovese di ‘Orientamenti Summer’ ad Erzelli

È iniziata oggi nel Parco Tecnologico degli Erzelli a Genova la seconda tappa ligure di “Orientamenti Summer”, la manifestazione di Regione Liguria dedicata all’orientamento dei giovani e alle loro famiglie, che per il secondo anno tocca tutta la Liguria per tutto il mese di luglio. La giornata di oggi ha visto il coinvolgimento, attraverso i laboratori, di più di 150 tra bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni.

“Essere qui significa toccare con mano la curiosità dei più giovani e conferma l'importanza di iniziative di questo tipo – ha dichiarato all’inaugurazione l’assessore alla Scuola e alla Formazione Ilaria Cavo - Orientamenti Summer vuole mostrare loro il valore delle Stem, le materie legate alla scienza e alla tecnologia, con laboratori che spieghino anche ai bambini quanto sia importante mettere in conto una scelta di studi che tenga in considerazione questi indirizzi. E quando ho chiesto loro cosa li incuriosiva di più, hanno alzato la mano e non hanno avuto dubbi: la scienza e la tecnologia. Questa loro risposta ci dice che questo evento è già un successo. Vuol dire che il tema scelto, quello del Care-prendersi cura, è già realtà. È importante che l’orientamento non si fermi neanche in estate perché proprio in questa stagione i ragazzi, essendo più tranquilli, possono dedicarsi alle loro scelte future”.

Già dal primo giorno i laboratori proposti hanno riscosso grande successo. Alle attività prenderanno parte anche un gruppo di giovani diversamente abili e un gruppo di minori profughi ucraini.

“L’adesione ai laboratori è stata altissima – ha aggiunto l’assessore Cavo - I ragazzi hanno potuto vedere da vicino tra l’altro alcune attività dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato, che non ci stancheremo mai di ringraziare per la loro disponibilità”.

A Erzelli non mancano i laboratori stem e digitale, sull’artigianato, degli IeFp, dell'Università e degli ITS. Nella tappa genovese grande supporto anche di Liguria Digitale con Scuola Digitale e i laboratori dedicati ai droni, alla stampa 3D e alla trasmissione dei dati on line. Prezioso è anche il contributo di IIT, Festival della Scienza, Comune di Genova, Arpal, Protezione Civile Regionale, Camera di Commercio di Genova. C’è spazio anche per i workshop di orientamento per far scoprire ai ragazzi i propri interessi, le proprie attitudini e conoscere l’intera offerta formativa e per ‘#imparosicuro’, un laboratorio per cominciare a comprendere il concetto di rischio alluvione e alcune misure di autoprotezione che anche i bimbi possono mettere in atto.

Le attività al parco scientifico e tecnologico degli Erzelli proseguiranno fino al 1° luglio. Dal 4 al 6 luglio si sposteranno all’Istituto Capellini Sauro della Spezia, quindi dal 7 al 12 luglio al Gianelli Campus di Chiavari, dal 13 al 15 luglio al Polo Tecnologico di Imperia per poi concludersi nuovamente a Genova dal 19 al 21 luglio presso l’Istituto Nautico San Giorgio.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip